testata per la stampa della pagina

Commercio, Industria, Artigianato

 
 
 

Lo Sportello Unico per le Imprese semplifica le procedure e garantisce tempi certi e rapidi per ottenere le autorizzazioni ad aprire o modificare attività produttive nel Comune.
È l'unico soggetto pubblico di riferimento per tutti i procedimenti riguardanti l'esercizio di attività produttive e di prestazione dei servizi, e quelli relativi alla localizzazione degli impianti produttivi, la loro realizzazione, ristrutturazione, ampliamento, cessazione e riconversione. 
Rientrano tra questi impianti quelli relativi a tutte le attività di produzione di beni e servizi, comprese quelle agricole, commerciali, artigiane, turistiche e alberghiere, ecc. 

Si informa inoltre, che la cessazione delle seguenti attività (Commercio in sede fissa, Vendita stampa quotidiana ordinaria e periodica, Commercio su aree pubbliche, Somministrazione alimenti e bevande) disciplinate dal Titolo II della Legge Regionale n.28 del 07/02/2005,E' SOGGETTA A COMUNICAZIONE DA PRESENTARE AL COMUNE; E DA EFFETTUARSI ENTRO 60 gg DALLA CESSAZIONE DEFINITIVA, PENA L'APPLICAZIONE DELLE RELATIVE SANZIONI AMMINISTRATIVE.

 

 

DAL 31 MARZO 2015 PROCEDIMENTI SANITARI SOLO TRAMITE ACCESSO AL PORTALE REGIONALE SUAP

Dal 31 marzo 2015 il SUAP non potrà più accettare procedimenti sanitari inviati in formato cartaceo o mediante PEC. Infatti, con deliberazione della Giunta Regionale n. 61 del 26.1.2015 la Regione Toscana ha stabilito che, dopo il 31 marzo 2015,per i procedimenti sanitari debba essere utilizzato il sistema di  trasmissione delle pratiche tramite procedura telematica e nel caso del Comune di Pescia con l'utilizzo dell'apposito Portale della Regione Toscana e del quale riportiamo di seguito il link. Per poter presentare la pratica è indispensabile registrarsi ed essere dotati di firma digitale;Le imprese possono avvalersi della collaborazione di tecnici di propria fiducia, dando loro specifica  procura.

 

NUOVE PROCEDURE E NUOVA MODULISTICA PER LA PRESENTAZIONE DELLE PRATICHE DELLE ATTIVITA' PRODUTTIVE TRAMITE I SUAP COMUNALI

A seguito dell'entrata in vigore del D.Lgs. 222/2016 e degli accordi Stato, Regioni e Autonomie Locali del 4.5.2017 e del 6.7.2017 sono stati adottati i moduli unici nazionali in materia di attività produttive.
La Regione Toscana conseguentemente con successivi atti: delibera della Giunta Regionale n. 646 del 19.6.2017, delibera della Giunta Regionale n. 1031 del 25.9.2017, decreto dirigenziale n. 16086 del 7.11.2017 ha approvato i moduli unici regionali che sono stati resi disponibili attraverso il servizio telematico di accettazione regionale-STAR. Le suddette disposizioni regionali ed i relativi allegati sono visibili utilizzado l'apposito link alla Regione Toscana nella sottostante sezione "Accesso al Portale Star e alla Modulistica Unica Regionale".

Gli utenti troveranno quindi la modulistica direttamente all'interno del servizio telematico di accettazione regionale-STAR:
-o come modelli strutturati e quindi compilabili nei vari campi;
-o come allegati da scaricare e ricaricare in STAR una volta compilati. Esclusivamente nei casi in cui il servizio telematico di accettazione regionale-STAR non proponga quanto sopra descritto per il procedimento che si intende attivare è possibile utilizzare il relativo modello reperibile sempre tramite il link alla Regione Toscana di cui sopra.

Si ricorda ai professionisti, alle imprese e alle associazioni che per l'invio delle pratiche di competenza del SUAP occorre utilizzare in modo esclusivo STAR, evitando di trasmetterle mediante PEC.

Con decreto dirigenziale n. 16412 del 10.11.2017 è stata approvata la modulistica per l'istanza di adesione all'autorizzazione di carattere generale alle emissioni in atmosfera e la modifica del vigente modulo unico regionale di autorizzazione ambientale - AUA - I moduli saranno inseriti nella banca dati regionale SUAP.

Per i procedimenti di prevenzione incendi, a seguito dell'entrata in vigore del D.P.R. 1.8.2011, n. 151, la modulistica può essere prelevata dal sito www.vigilfuoco.it.

Si informa inoltre che con delibera della Giunta Regionale n. 1179 del 15.12.2014 è stato individuato il Portale Regione Toscana per la Sismica - PO.R.TO.S. - quale strumento tecnologico per la trasmissione di istanze e documentazione in modalità telematica e per la gestione dei procedimenti da parte del settore "Sismica" della Regione Toscana. La presentazione delle pratiche dovrà quindi avvenire tramite il potale raggiungibile dal link riportato in questa pagina.

Il SUAP è comunque a disposizione per ogni ulteriore chiarimento e informazione che si rendessero necessari.


 

ACCESSO AL PORTALE STAR E ALLA MODULISTICA UNICA REGIONALE

Si fa inoltre presente che per le problematiche relative alla compilazione delle istanze con il Portale Regionale è possibile fare riferimento a:

- SERVIZIO HELP DESK al seguente n. 800980102 oppure

- tramite e-mail: reteregionale-suap@regione.toscana.it

Potrebbe risultare utile nei problemi relativi alla autenticazione e/o compilazione delle istanze accedere tramite il browser di Google (Chrome) 

 
 
 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Diritti di Segreteria

 

Per il pagamento dei diritti delle pratiche SUAP si deve far riferimento all'allegato "B" della delibera 147/2012.

Si specifica che il pagamento può essere effettuato tramite:

- CCPostale n.106518 intestato a Comune di Pescia - Servizio Tesoreria (anche presso ricevitorie)

- IBAN e PAGAMENTI INFORMATICI

 
 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO