testata per la stampa della pagina
condividi

Donazioni al Palagio

Opere di Libero Andreotti, Mario Bini e Bice Bisordi

Opera di Mario Bini
 
 

E' ormai appurato che gran parte dei musei in Italia, fonda oggi la propria politica di accrescimento delle collezioni soprattutto su iniziative di donazione da parte di collezionisti privati o, nei casi di musei d'arte contemporanea, da parte degli stessi autori delle opere o, più raramente, da parte degli eredi.

E' il caso delle Donazioni 2014 che verranno presentate sabato 17 gennaio al Palagio di Pescia.

La prima donazione, per espressa volontà dalle nipoti di Libero Andreotti, Anna, Marta, Orsetta e Paola, comprende una numerosa quantità di documenti come lettere, volumi a stampa, foto oltre ad alcune opere d'arte come il ritratto in bronzo della moglie di Libero Andreotti, Margherita Carpi. Questa collezione va ad arricchire il già cospicuo patrimonio della collezione Andreotti, aperta al pubblico nel suggestivo medievale edificio del Palagio.

La seconda donazione, sempre ricevuta nel 2014, riguarda un'opera della scultrice pesciatina Bice Bisordi, ( Pescia 1905 - 1989) grande ritrattista, di cui il Museo Civico conserva una collezione di 27 sue opere fra bronzi e terracotte. Infatti l'opera donata è il ritratto dello svizzero Eligio Antognini dirigente bancario e Presidente della Commissione Federale delle Banche Svizzere. La donazione al Museo Civico è su iniziativa delle figlie Laura e Piera Antognini.

La terza opera donata è una scultura in gesso dell'allievo di Libero Andreotti, Mario Bini e rappresenta il ritratto di Ennio Alfarè, opera del1935. Sue opere sono conservate nel Museo del Cassero per la Scultura Italiana dell'Ottocento e Novecento di Montevarchi.

La presentazione delle donazioni sarà a cura di Maria Cristina Masdea del Ministero dei Beni Culturali e Soprintendenza di Firenze con interventi di Federica Marrubini e Orlando Forioso. Quest'ultimo darà lettura della lettera che lo scultore Mario Bini, insegnante a Tolmezzo - Udine, riceve da Ugo Milani dando la triste notizia della morte di Libero Andreotti.

La presentazione si terrà al Palagio sabato 17 gennaio alle ore 17. La cittadinanza è invitata a partecipare.

invito all'evento
invito all'evento
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO