Comune di Pescia
 
 

Il Biscione d'Oro Talent

 
 

Nel 1966 un'associazione di "tifosi", l'Inter Club "Valle dei Fiori" di Pescia, ebbe la luminosa idea di estendere la sua attività al di fuori dell'ambito sportivo, organizzando qualcosa che desse tono alla vita della città: una manifestazione canora dedicata al settore dilettantistico della musica leggera, con l'assegnazione al vincitore, di un "biscione d'oro".

Un ristretto ed attivo comitato, con a capo il presidente Carlo Bottaini, si mise ben presto all'opera e si svolse così, al Circolo dei Cacciatori, la prima di una serie di manifestazioni, ripetutesi poi al Teatro Splendor, destinate ad avere grande successo e ad assurgere, nel giro di pochi anni, ad importanza nazionale, divenendo, nel contempo, rassegna per cantanti semiprofessionisti.

Gli organizzatori si prodigarono costantemente per arricchirne il programma ed i motivi di richiamo e già nel 1968, a presentarlo sul palcoscenico come sempre infiorato, fu chiamato il Pippo Baudo nazionale cui seguirono con la stessa mansione, Corrado per quattro volte, Paolo Villaggio, Mike Bongiorno nonché altri prestigiosi nomi.

Il "7° Biscione d'Oro" del 1972, col grande Mike, preceduto da una presentazione dello stesso nel corso di una trasmissione televisiva del popolarissimo "Rischiatutto", fu chiamato "Festival di Pescia" proprio per sottolinearne il salto di qualità.
Il Festival ebbe gloriosa vita sino alla 16° edizione del 1981, come le precedenti indetta a beneficio della locale sezione A.V.I.S. Il suo successo ancora una volta fu strepitoso.

Purtroppo per un insieme di motivazioni, nell'anno seguente esso non fu ripetuto. Ma, come tutte le cose belle, esso conservò intatto il suo fascino che non si è per niente affievolito col passare del tempo, né a Pescia né altrove.

Nel 1990, dopo nove anni d'interruzione,  si svolse la 17° ed ultima edizione del "Biscione d'Oro".

Quest'anno, dopo 16 anni rinasce la manifestazione grazie alla volontà di Accademia della Voce, di Alessio e Marco Del Freo, delle associazioni attive sul territorio, prima fra tutte "Nottambula", grazie al Comune di Pescia e a Carlo Bottaini, fondatore del festival.

L'edizione 2016 si svolge a livello nazionale coinvolgendo interpreti, cantautori, band, talenti provenienti dal web.
Come sfondo le piazze più suggestive della città e il Teatro Pacini.


Al  Festival " Il Biscione d'oro Talent" potranno partecipare:

Interpreti: - dai 15 anni di età in poi con brani editi della grande tradizione italiana o internazionale
Cantautori: - dai 15 anni di età in poi con brani inediti scritti da loro stessi
Band e cover band - 15 anni di età media minina con brani editi o inediti
Pinocchio d'oro: Bambini fino ai 14 anni di età con brani editi o inediti
Talenti dal web - di tutte le età, e di tutte le categorie  inviando un video con una esibizione anche a cappella


Per tutte le informazioni:www.ilbiscionedoro.it

stranieri
 

 
clsTemplateSourceFileInclude: cannot include file [TemplatesUSR-Site-include/SezAggCentraliAffiancate.txt], path [/var/www/vhosts/www.comune.pescia.pt.it/flex/TemplatesUSR/Site/IT/TemplatesUSR-Site-include/SezAggCentraliAffiancate.txt] doesn't exists.
clsTemplateSourceFileInclude: cannot include file [TemplatesUSR-Site-include/SezAggFondoPagina.txt], path [/var/www/vhosts/www.comune.pescia.pt.it/flex/TemplatesUSR/Site/IT/TemplatesUSR-Site-include/SezAggFondoPagina.txt] doesn't exists.
Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito