testata per la stampa della pagina
 

AVVISO PUBBLICO REGIONALE FINALIZZATO AL SOSTEGNO DELL'OFFERTA

DI SERVIZI PER LA PRIMA INFANZIA (3-36 MESI) - POR FSE 2014/2020

ANNO EDUCATIVO 2017/2018

 

La Regione Toscana, nell'ambito del Progetto Europeo POR Obiettivo "ICO" FSE 2014-2020 - Attività B.2.1.2.A,  ha approvato un avviso pubblico (DDRT 5331/2017) finalizzato al sostegno dell'offerta di servizi educativi per la prima infanzia (3-36 mesi) - anno educativo 2017-2018.
Il Comune di Pescia ha aderito all'avviso della Regione Toscana che prevede, fra l'altro, di sostenere l'offerta di servizi educativi per la prima infanzia accreditati pubblici non comunali e privati accreditati, attraverso l'acquisto di posti-bambino da parte delle amministrazioni comunali mediante convenzionamento con le strutture educative.
Il contributo è rivolto alle famiglie con bambini in età utile per la frequenza di servizi 3-36 mesi, residenti nel Comune di Pescia, che hanno presentato domanda di iscrizione ai servizi educativi comunali per l'anno educativo 2017-2018, ma che sono stati collocati nella lista di attesa comunale.
Il contributo è destinato a coprire parte della spesa per la retta di frequenza a carico della famiglia nel periodo 1 settembre 2017- 31 agosto 2018, per inserimenti in nidi privati accreditati che hanno dato la disponibilità per la stipula di convenzione con il Comune  (con determinazione dirigenziale n° 1668 del 16/08/2017 è stato approvato l'elenco delle strutture private accreditate interessate al progetto).
Per partecipare al bando è necessario, oltre alla permanenza del bambino nella lista di attesa comunale che i genitori/tutori dei bambini destinatari di questa azione siano in possesso di un ISEE, in corso di validità, per prestazioni agevolate rivolte a minorenni inferiore a € 50.000,00.
Il termine di scadenza per la presentazione della manifestazione d'interesse da parte dei genitori/tutori è fissata per il 01/09/2017

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO