testata per la stampa della pagina
condividi

 

"Stanotte ho saputo che c'eri"

Stagione di prosa Teatro Pacini

 
 
 

"Stanotte ho saputo che c'eri", tratto dal libro "Lettera a un bambino mai nato" di Oriana Fallaci con Franco Oppini.

E' il romanzo di una donna per tutte le donne.

 "... Nella notte, la protagonista della storia ha saputo che c'era una vita dentro di lei ma si domandava preoccupata se il bambino un giorno avesse potuto rimproverarla dicendo "chi ti ha mai chiesto di mettermi al mondo? Perché?". Non è mai stata pronta ad accogliere un bambino anche se ella lo ha aspettato molto. La vita è una fatica, si rivolge con questa frase al bambino. La donna parla al bambino perché vorrebbe che lui con un cenno, con un indizio le facesse capire se lei avrebbe potuto e dovuto metterlo al mondo...."


 

Informazioni:

LA BIGLIETTERIA resta aperta tutti i sabati dalle 15,00 alle 17,00 e il giorno dello spettacolo dalle 18,00 in poi.

È possibile acquistare i biglietti anche online su  https://www.vivaticket.com/it

INFOLINE
Tel. 391.4688088  tutti i giorni escluso la domenica, con orario: 10.30 / 12,00 e 16.30/ 18,00.
biglietteria@teatropacini.it
https://www.teatropacini.it/



Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO