testata per la stampa della pagina
condividi

 

Bando Regionale Botteghe della Salute

 

La Regione Toscana, nell'ambito del progetto Giovanisì, promuove la selezione di n. 220 giovani da impiegare nel progetto di Servizio Civile Regionale "Botteghe della Salute".

Per il Comune di Pescia è prevista la selezione per la copertura di n. 1 posto.

Il giovane selezionato svolgerà un periodo di Servizio Civile, della durata di 8 mesi, con un contributo mensile di € 433,80.

 Possono presentare la propria candidatura tutti coloro che, alla data di presentazione della domanda:
- abbiano un'età compresa fra i 18 e i 29 anni;
- siano regolarmente residenti in Toscana o ivi domiciliati per motivi di studio propri o per motividi studio o di lavoro di almeno uno dei due genitori;
- siano non occupati, disoccupati o inattivi;
- siano in possesso di idoneità fisica;
- non abbiano riportato condanna penale anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo;
- non stiano o non abbiano già svolto attività di servizio civile nazionale o regionale in Toscanao in altra regione in qualità di volontari.

Le domande potranno essere presentate fino a venerdì 1 febbraio 2019, esclusivamente on-line e corredate da curriculum vitae, accedendo al sito: https://servizi.toscana.it/sis/DASC.

Per maggiori informazioni è possibile consultare il sitoGiovanisì al seguente link: https://giovanisi.it/2019/01/03/servizio-civile-regionale-bando-rivolto-a-220-giovani-per-il-progetto-botteghe-della-salute/



BANDO:


Per informazioni è possibile rivolgersi all'Ufficio Politiche Sociali del Comune di Pescia posto in Piazza Obizzi, 9 piano terra, nei seguenti giorni:
lunedì, mercoledì,venerdì dalle ore 9:00 alle ore 12:00
martedì e giovedì dalle ore 15:00 alle ore 17:00

tel. 0572 492306

 

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO