testata per la stampa della pagina
condividi

 

Progetto di raddoppio ferroviario della tratta Pescia-Lucca

 
logo
 
 
 
 

In data 08/02/2019 RFI- Rete Ferroviaria Italiana ha depositato il progetto definitivo del raddoppio della tratta Pescia-Lucca, riguardante il territorio di Pescia.

L'avvio del procedimento per l'espropriazione avverrà in data 12 febbraio 2019 a mezzo pubblicazione su i quotidiani, sul sito internet della Regione Toscana e all'Albo Pretorio di ogni Comune interessato dal progetto.

·AVVISO DI RETE FERROVIARIA ITALIANA, PUBBLICATO ALL'ALBO PRETORIO, numero registro 419/2019.

Si avvisa la cittadinanza che per 30 giorni consecutivi, decorrenti dalla data di pubblicazione dell'avviso all'Albo Pretorio dei Comuni interessati, presso gli uffici di Rete Ferroviaria Italiana S.p.A. - Direzione Territoriale Produzione di firenze, Viale Fratelli Rosselli n.5, Firenze - è depositato il progetto e consultabile tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle ore 13,00 e nei pomeriggi di martedì e giovedì dalle ore 14,00 alle ore 17,00 (previo appuntamento telefonico al n. 055-2355894 o 055-2352100) con i seguenti elaborati:

· relazione illustrativa

· planimetrie di progetto

· piani particellari

· rlenco ditte proprietarie come da intestazioni catastali

Entro il 14/03/2019 i proprietari degli immobili interessati all'avviso, ed ogni altro interessato avente diritto, possono presentare le proprie osservazioni in forma scritta, a mezzo raccomandata A/R al seguente indirizzo:

Rete Ferroviaria Italiana S.p.A., Direzione Investimenti - Direzione Area Nord Ovest, Piazza G. Verdi, 3 - 16121 Genova,
o tramite PEC:
rfi-din-dpi.tn@pec.rfi.it    


L'Amministrazione Comunale, per facilitare gli interessati, comunica che il progetto redatto dalle Ferrovie dello Stato, è visionabile presso l'Ufficio Urbanistica del Comune di Pescia, posto in piazza Obizzi n. 9,dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle ore 12.

 

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO