testata per la stampa della pagina
condividi

 
 

Pescia non si ferma

Attività culturali on line

 
 

Mentre stiamo facendo di nuovo i conti con l'emergenza sanitaria, che ha paralizzato molti aspetti della vita civile ed economica, l'Amministrazione Comunale ha dimostrato che non ha alcuna intenzione di fermarsi, neanche un giorno.

Consapevoli infatti che le attività culturali sono un vero carburante per il progresso civile di un popolo, soprattutto nei momenti di crisi, è volontà rilanciarle in questa difficile fase, che peraltro non ha mai visto nessuno immobile: è infatti dei giorni scorsi la presentazione del Piano Strategico della Cultura, mentre risale allo scorso sabato l'inaugurazione virtuale del Museo Civico, che ha visto la partecipazione di numerose personalità, tra le quali in direttore delle Gallerie degli Uffizi, Eike Schmidt.

Purtroppo, tutti questi eventi si sono svolti on-line. Purtroppo perchè si vuole che la gente torni nelle nostre piazze, nel nostro teatro e nei nostri musei, per godere appieno di questa insostituibile esperienza.
Nel frattempo però, mentre aspettiamo che la vita normale possa ricominciare, vogliamo provare a supplire in questo periodo organizzando una serie di eventi on-line, che saranno visibili in diretta streaming sul profilo Facebook del Sindaco di Pescia e successivamente reperibili sul nuovo canale Youtube allestito dal Comune, il canale "Eventi Pescia".

Per lavorare al palinsesto di queste iniziative, che riteniamo comunque preziose, l'Amministrazione richiede l'aiuto e la collaborazione a tutte le Associazioni pesciatine alle quali sarà infatti riservato uno spazio per realizzare incontri, piccoli spettacoli, ed ogni tipo di performance per tener viva l'attenzione su Pescia, le sue attività culturali e le sue bellezze, che presto tutti vogliamo tornare a vivere "in presenza".

Per informazioni, è a disposizione l'Ufficio Cultura  con Patrizia Meloni e Luigi Del Tredici - tel. 0572.492257 - e mail cultura@comune.pescia.pt.it).

 
 
 

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO