1. Vai ai contenuti
  2. Vai al menu principale
  3. Vai al menu di sezione
  4. Vai al footer
testata per la stampa della pagina
Contenuto della pagina
condividi

Sinistri stradali

 

Rilascio copie dei verbale relativi al rilievo dei sinistri stradali

 

A far data dal 01 ottobre 2021, in ottemperanza a quanto disposto dalla locale Procura della Repubblica (circolare n. 1863 del 30.09.2021), il rilascio delle informazioni inmerito ai sinistri stradali avviene entro gg. 30 dalla data di protocollazione dell'istanza che avverrà secondo TRE ipotesi:

-nei casi di incidenti stradali semplici (ossia senza feriti e in assenza di querela di parte) non occorre alcun atto autorizzativo da parte dell’Autorità giudiziaria

- nei casi di incidenti stradali con morte o lesioni (anche lievi) occorre in ogni caso ottenere uno specifico atto autorizzativo da parte dell’Autorità giudiziaria (non c’è distinzione tra i sinistri con lesioni lievi e quelli con lesioni gravi, gravissime o decesso)

Diverso è il caso per gli incidenti stradali senza lesioni o morte, ma con commissione di altra ipotesi di reato, per i quali l’accesso agli atti, ai sensi dell’art. 116 c.p.p., dovrà essere presentata direttamente all’Autorità giudiziaria che provvederà direttamente, tramite la Segreteria del pubblico ministero o la Cancelleria del giudice, al rilascio eventuale delle copie di singoli atti.

Peraltro, con riguardo alle ipotesi n. 1 e 2, anche in caso di atto autorizzativo da parte dell’Autorità giudiziaria, sarà comunque rilasciato un Documento di Sintesi , (ai sensi dell'art.11 c. 4 del C.d.S. ) dove l’oggetto delle informazioni sarà strettamente limitato alla narrativa circa le modalità dell'incidente, alla residenza ed al domicilio delle parti, alla copertura assicurativa dei veicoli e ai dati di individuazione di questi ultimi (con esclusione dei verbali di sommarie informazioni e dei rilievi foto-planimetrici).

Le richieste di rilascio copia dei verbali di sinistri stradali, ad opera della Del. G.C. 64/11 e della "Linee guida per lo sviluppo della società dell'informazione nella legislatura" del 2001, e richiamato dall'art. 24 comma 8 lettera e) della legge 16/1/2003 n.3, e la Direttiva del Ministro del 27/11/2003 "Impiego della posta elettronica nelle pubbliche amministrazioni",  dovranno essere inoltrate ai seguenti indirizzi:
E-MAIL :protocollo@comune.pescia.pt.it oppurealla PEC:comune.pescia@legalmail.it
complete di prova di avvenuto pagamento, oveprevisto, compilando l'apposita domanda scaricabile dal sito istituzionale del Comune di Pescia, in carta semplice, oppure in marca da bollo se necessità di attestazione di conformità all’originale. N.B.Si prega di inviare la richiesta ad un solo indirizzo mail.

Le richieste, prive delle specifiche elencate nell'apposita domanda, saranno sospese in attesa dell'integrazione di quanto mancante.
Il rilascio dei verbali, in ossequio all'art. 6 comma 4 del D.Lgs 97/16, è gratuito, salvo il rimborso del costo effettivamente sostenuto e documentato dall'Amministrazione per la riproduzione su supportimateriali.

Pertanto in caso di:

- RILASCIO DIGITALE, tramiteinvio per posta elettronica o trasferimento su supporto digitale fornito dall'interessato, SENZA SPESE
- Se su supporto CD fornitodall'ufficio € 1,00
- RILASCIO CARTACEO, saràprevisto un pagamento secondo il seguente costo: € 0,20 a pagina in  formato A4 e € 0,40 a pagina in formato A3 al qualedovranno essere aggiunti i diritti di  segreteria nell'ordine di€ 0,52  a pagina (facciata).

Per quanto riguarda i soggetti interessati ad ottenere le informazioni di cui all’art. 11 D.L.vo 285/1992, per tali si devono intendere esclusivamente i coinvolti nel sinistro o da persona diversa (per es. compagnie assicurative o agenzie fiduciarie di compagnie assicurative) appositamente delegata dal diretto interessato (l'atto di delega dovrà contenere la firma in originale del delegante e copia di un documento di identità o riconoscimento del medesimo).

I versamenti, nel caso di rilascio di copie cartacee, possono essere effettuati:
- presso gli sportelli dell' Istituto Bancario Intesa Sanpaolo SPA presenti sul territorio nazionale
- tramite bonifico bancario IBANIT23T0760113800000000106518
- versamento su C/C 106518 da effettuare presso Ufficio Postale o i punti abilitati al pagamentotramite ITB Bancario (Ricevitorie Lotto e Tabaccai)
intestato a COMUNE DI PESCIA -POLIZIA MUNICIPALEcausale Rilascio Copia Verbale Sinistro Stradale n°_____,
Al momento della consegna degli atti dovranno essere pagati i diritti di segreteria brevi-manu.

Dal 22 marzo 2011 il sistema di rilascio delle copie dei sinistri stradali ha subito alcune modifiche ad opera della Del. G.C. 64/11,in ossequio ai principi generali del Ministero per la Pubblica Amministrazione e l'Innovazione secondo cui è auspicato un più diffuso utilizzo delle nuove tecnologie e in particolare della Posta Elettronica ("Linee guida per lo sviluppo della societàdell'informazione nella legislatura" del 2001, e richiamato dall'art. 24 comma 8 lettera e) della legge 16/1/2003 n.3, nelle precedenti direttive è stato poi ribadito nella Direttiva delMinistro del 27/11/2003 avente come titolo "Impiego della posta elettronica nelle Pubbliche Amministrazioni")

 
 
 
 
 
 
 
 
 

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO