testata per la stampa della pagina
condividi

Avviso pubblico per la realizzazione di Progetti finalizzati al sostegno alle famiglie per la frequenza delle scuole dell'infanzia paritarie, private (3-6 anni)

BUONI SCUOLA 2018/2019 (GENNAIO-GIUGNO 2019)

 

AGGIORNAMENTO:

Si informano i BENEFICIARI del progetto paritarie a.s. 2018/2019 che, a seguito dell'esclusione di un nominativo provvisoriamente ammesso, il contributo iniziale è stato, equamente, ricalcolato e ripartito fra n. 18 beneficiari anziché fra n. 19 come da elenco iniziale (allegato 2 alla det. dirig. n° 1503/2019).

Si ricorda, infatti, che, l'erogazione del contributo era sottoposta alla presentazione della documentazione probatoria entro la data del 31/07/2019.

Pertanto, l'allegato 2, sotto riportato, sarà annullato e sostituito con nuovo elenco che sarà pubblicato, in questa sezione, non appena ratificato dall'ufficio ragioneria.

ELENCO PROVVISORIO AMMESSI AL PROGETTO CON INDICAZIONE BUONO SCUOLA A.S. 2018/2019


 

EROGAZIONE DEL CONTRIBUTO:
Il rimborso è riconosciuto direttamente alle famiglie dietro presentazione di idonea documentazione giustificativa utile ad evidenziare l'avvenuto pagamento della retta alla struttura.
I documenti necessari all'erogazione del rimborso (copia delle bollette emesse dalla struttura e relative quietanze di pagamento) dovranno essere presentati all'ufficio protocollo del Comune di Pescia, da parte dei richiedenti il buono scuola, in un'unica soluzione, dopo il termine dell'anno scolastico 2018/2019 e comunque


NON OLTRE IL 31/07/2019
DOPO TALE DATA (31/07/2019), I TERMINI PER LA PRESENTAZIONE DELLA RICHIESTA SARANNO CHIUSI E PERTANTO, NON SARÀ PIÙ ACCETTATA ALCUNA ISTANZA DI RIMBORSO;


Il Comune di Pescia, prima dell'erogazione del rimborso, controllerà le ricevute/fatture emesse dal soggetto gestore la scuola dell'infanzia paritaria privata nei confronti dell'assegnatario del buono scuola e le relative quietanze.
La quietanza di pagamento è verificata positivamente laddove risulti per ciascuna fattura/ricevuta:
- dichiarazione sostitutiva, del gestore della scuola dell'infanzia paritaria, ai sensi delD.P.R. n. 445/2000, in caso di pagamento in contanti;
- estratto conto ovvero singolo movimento contabile ove risulti il pagamento effettuato alla scuola
.
NON SONO SOGGETTE A RIMBORSO LE SPESE DI ISCRIZIONE E DI REFEZIONE SCOLASTICA.


Tutte le comunicazioni inerenti il progetto saranno pubblicate sul sito del Comune di Pescia (www.comune.pescia.pt.it).
La tempistica dei rimborsi alle strutture sarà determinata dal trasferimento delle risorse da parte della Regione Toscana.

Atti di riferimento:
Il progetto buoni scuola 2018/2019 è stato approvato dalla Regione Toscana con D.D. n. 1880/2019 e dal Comune di Pescia con D.D. n. 495 del 14/03/2019.
L'assegnazione dei buoni è stata determinata con atto dirigenziale n° 1503 del 26/07/2019

IMPORTANTE: I buoni scuola di cui all'allegato 2 non saranno riconosciuti in caso di assenza e/o irregolarità della documentazione giustificativa che i beneficiari dovranno produrre al Comune di Pescia entro e non oltre il 31/07/2019; Nel caso si registrasse un avanzo rispetto al contributo regionale totale (x es. in caso di non assegnazione buono per irregolarità/non presentazione dei documenti giustificativi ecc..), questi sarà ripartito equamente fra gli aventi diritto (coloro che avranno prodotto, nei termini fissati, ovvero 31/07/2019, la documentazione richiesta dall'avviso comunale).

Per informazioni:
U.O Pubblica Istruzione:
Moira Corradini - Piazza Mazzini, 17- 2° piano tel. 0572/492329
E-Mail: m.corradini@comune.pescia.pt.it

DOCUMENTI:

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO