testata per la stampa della pagina
condividi

 

Firmato il patto di amicizia fra Pescia e S.Miniato

 
 
 

Alla presenza del prefetto di Pistoia Emilia Zarrilli, di diversi amministratori,  di rappresentanti della società civile e culturale dei due comuni, i comuni di Pescia e S.Miniato, con i loro primi cittadini Oreste Giurlani e Vittorio Gabbanini, hanno firmato nella sala del consiglio comunale di Pescia il patto di amicizia.

Questo il testo del documento firmato dai due sindaci :


PATTO DI AMICIZIA

Noi,  Oreste Giurlani  e Vittorio Gabbanini, Sindaci di Pescia (PT) e di San Miniato (PI), in rappresentanza delle rispettive Comunità

ASSUMIAMO L'IMPEGNO DI:

- favorire relazioni privilegiate, finalizzate al consolidamento di rapporti di solidarietà, culturali, sociali, politici ed economici fra le comunità stesse, tenendo  conto  della figura di "Pinocchio", il personaggio fantastico frutto del genio letterario di Carlo Lorenzini, che costituisce elemento comune  caratterizzante le realtà di Pescia e San Miniato

- considerare che l'interesse reciproco delle due Amministrazioni Comunali e delle rispettive Comunità sia quello di  instaurare, sviluppare e consolidare proficui rapporti di amicizia, solidarietà, incontro, ospitalità, scambi culturali e conoscenza reciproca

- fare incontrare i giovani delle nostre comunità, perché dalla reciproca conoscenza traggano spunti per impegnarsi a costruire una cultura del dialogo nel rispetto reciproco delle regole;

- ritenere che il Patto di Amicizia tra i nostri Comuni costituisce motivo per lo sviluppo degli obiettivi di cui sopra





Il Sindaco di Pescia                                                             Il Sindaco di San Miniato


   Oreste Giurlani                                                                      Vittorio Gabbanini



 

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO