testata per la stampa della pagina
condividi

 

Mostra - Dino Birindelli: "Disegni"

Bottega d'arte Salvadori

 
Locandina
 

Alla Bottega d'Arte Salvadori i disegni di Dino Birindelli a dieci anni dalla sua scomparsa.


Dal prossimo sabato 7 dicembre 2019 al prossimo lunedì 6 gennaio 2020 la Bottega d'arte Salvadori in via Amendola ospita i "Disegni"dell'indimenticato Dino Birindelli.


L'inaugurazione della Mostra Dino Birindelli: "Disegni" avrà luogo sabato 7 dicembre alle ore 17.30.

Birindelli fu autore delle copertine de il Cittadino nell'anno di fondazione, il 1996.
Saranno in mostra 30 disegni che raffigurano paesaggi, personaggi, mestieri, etc.

Birindelli nacque a Pescia nel 1927. Sin da giovanissimo mostrò una particolare passione per la pittura. Partecipò pertanto a mostre collettive di pittori dilettanti oppure a mostre individuali; alla Bottega d'Arte di Marino Scardigli nel 1954, di seguito a Verona, Montecatini e Pescia.
Nel 1991 realizzo il "cencio" per il Palio degli arcieri: "La visita dell´imperatore Carlo Magno a Pescia dell´anno 800", ad aggiudicarselo fu il rione San Michele.
Negli anni aveva coltivato inoltre la passione per la storia locale, occupandosi in particolare della condizione della popolazione di Pescia durante la seconda guerra mondiale. Nel 2014 gli è stata intitolata la Sezione di Storia Locale della Biblioteca cittadina.

Ha dipinto oltre 600 quadri raccolti nel catalogo edito postumo nel 2011.
Ha pubblicato 16 libri, tra storia locale e poesia. Ha collaborato a lungo con la Settimana Enigmistica, con lo pseudonimo "Il Pesciatino". Ha partecipato a Premi Nazionali di Poesia.
Un talento poliedrico nel senso esaustivo del termine.


Ingresso libero.

Info: Bottega d'arte Salvadori, via G. Amendola 85/89 - Pescia.
Apertura al pubblico dal lunedì al sabato: 08.30/13.00 - 15.30/19.30
Apertura straordinaria domenica 8, 15, e 22 dicembre: 15.30/19.30
www.bottegadartesalvadori.it   - tel. 0572476235


Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO