1. Vai ai contenuti
  2. Vai al menu principale
  3. Vai al menu di sezione
  4. Vai al footer
testata per la stampa della pagina
Contenuto della pagina
condividi

 
 

Avvisi alla popolazione - Coronavirus

 

Da lunedì 26 aprile la Toscana è in zona gialla

 
Misure per la zona gialla
Ingrandire al click
 

 
 

 
Prenotazione vaccini, Apputamenti, Bollo auto, Visite mediche, Attivazione SPID e Tessera sanitaria

Arriva un nuovo servizio per i cittadini di Pescia  per la prenotazione dei vaccini e altre operazioni sanitarie realizzato in collaborazione con  Anci Toscana e regione Toscana attraverso le "Botteghe della salute".

Da lunedì 19 aprile un numero di telefono e una mail saranno a disposizione di tutti.
per supportare i cittadini nelle prenotazioni vaccinali e per una varietà di servizi sanitari, sociali e di pubblica utilità fra i quali:

-       Prenotazione vaccini COVID-19
-       Prenotazione visite mediche ed esami
-       Attivazione tessera sanitaria
-       Consultazione fascicolo sanitario elettronico
-       Utilizzo del nuovo sistema SPID per interagire con la Pubblica Amministrazione
-       Pagamento del bollo auto

Il servizio sarà attivo nei giorni di lunedi, giovedi e venerdi dalle ore 09.00 alle ore 12.00 sino al 30/04/2021.

Dal lunedi 3/5/2021 il servizio sarà attivo dal lunedi al venerdi dalle ore 9.00 alle ore 12.00.

Sarà possibile pertanto contattare gli operatori negli orari e nei giorni sopra indicati,  al numero telefonico 3312631580 e al seguente indirizzo email:  pescia@botteghedellasalute.toscana.it

La comunicazione avviene tramite posta elettronica e numero telefonico, con l'ulteriore possibilità, per chi non riuscisse a completare l'operazione, di fissare  un appuntamento per avere ulteriori informazioni e risolvere i problemi.

 
 

 
Anci Toscana - misure valide da lunedi 12 aprile

La Toscana, per atto del Ministro della Salute, è in zona ARANCIONE da lunedì 12 aprile.

Sentito lo stesso Ministro della Salute permangono in zona rossa fino alle ore 14 di Sabato 17 aprile le Province di Firenze e Prato, i comuni di San Miniato, Montopoli in Val d'Arno, Santa Croce sull'Arno, Castelfranco di Sotto parte della Provincia di Pisa ma compresi nella zona socio sanitaria Valdarno Empolese Valdelsa, i comuni di Poggibonsi, San Gimignano, Colle di Val d'Elsa, Casole d'Elsa, Radicondoli compresi nella zona socio sanitaria Alta Vald'elsa, Provincia di Siena.

Le due province e le due zone socio sanitarie superano l'indice di contagio settimanale dei 250 contagiati su 100.000 abitanti, dato limite indicato dalla legge per l'assunzione di provvedimenti.

L'atto è determinato dalla situazione ad alto rischio nel sistema ospedaliero e sanitario con fortissima occupazione di terapie intensive e alta diffusione di ricoveri nei reparti Covid.

I pareri dei Direttori di Asl competenti sono concordi nel chiedere di limitare la mobilità per non congestionare ulteriormente e il sistema ospedaliero e sanitario toscano.

Le decisioni sono state assunte dopo attento esame in assemblee con i Sindaci dei territori interessati.

 

 

Provvedimento emanato dal Governatore Giani per le giornate di Pasqua e Pasquetta

 
Misure valide per domenica 4 e lunedi 5 aprile
Ingrandire al click
 

 
Toscana - Zona rossa
Da lunedì 29 marzo la Regione Toscana torna in Zona Rossa
 

 
 

 
 

 
Area Rossa
Ingrandire al click

Provincia di Pistoia in Zona Rossa





Con ordinanza del Governatore della Regione Toscana, Eugenio Giani, il Comune di Pescia, con tutta la Provincia di Pistoia, dalle 23,59 di venerdì 26 febbraio, viene collocata in zona rossa fino a domenica 7 marzo.

 
 

 
Area arancione

Zona Arancione




Dal 14 febbraio 2021, la Regione Toscana è nuovamente rinserita nella Zona Arancione, a causa del rialzo dell'RT.


Qui a destra, ingrandendo al 'click', si riporta cosa si può fare in questa fase, sottolineando che sono vietati gli spostamenti tra Regioni fino al 25 febbraio prossimo.

 
 

 

Decreto Legge del 14 gennaio 2021

 
 

 
 
Area gialla

Zona Gialla



Da lunedì 11 gennaio 2021, la Regione Toscana è inserita nella Zona Gialla 'rafforzata'.


Qui a destra, ingrandendo al 'click', si riporta cosa si può fare in questa fase, sottolineando che sono vietati gli spostamenti tra Regioni anche se situate in fascia gialla.

 

Raccolta rifiuti Covid 19
 

Raccolta rifiuti Covid 19 - utenze domestiche

 

In ottemperanza a quanto previsto dall'Ordinanza del Presidente della Giunta Regionale n° 114 del 23 novembre 2020, che al fine di ottimizzare e rendere omogeneo il servizio di raccolta dedicato alle utenze Covid 19, si è resa necessaria una nuova definizione dell'organizzazione del servizio di raccolta rifiuti.

Alia Servizi Ambientali Spa ha pertanto definito per il nostro Comune un nuovo calendario di raccolta come in allegato, definendo il passaggio nei giorni dilunedì e giovedì.

Il nuovo calendario sarà in vigore a partire da lunedì 18 gennaio 2021; fino a tale data rimane in essere quello precedentemente comunicato.

L'esposizione dei sacchi dovrà avvenire, come fatto fino a questo momento, alle ore 22.00 del giorno previsto per la raccolta.

 
 

 
Le regole per Natale

DPCM 18-12-2020

 

Consultabile e scaricabile qui

 

 

 

Buoni Spesa 'C'è una sorpresa per te'

 
Buoni Spesa C'è una sorpresa per te
 

Graduatoria

 
 

 

L'Amministrazione Comunale, in questa particolare fase di emergenza sanitaria, ha messo in atto numerose misure di solidarietà sociale rivolte ai cittadini
maggiormente colpiti dalla pandemia da Coronavirus, e per tutti quei nuclei in situazioni di disagio socio-economico.

Per questo proprio in prossimità delle Festività Natalizie, è nata  un'iniziativa dal titolo "Una sorpresa per te" che prevede la possibilità, per i nuclei familiari residenti nel Comune e con bambini da 0 a 10 anni, di usufruire di un buono spendibile (entro il 31 gennaio) negli esercizi commerciali del territorio che vendono articoli per bambini, in particolare: negozi di giocattoli, librerie e cartolerie.

Da lunedì 21 dicembre p.v, sarà possibile consegnare le domande presso l'URP in piazza Mazzini 21, oppure sarà possibile inviarle via mail a protocollo@comune.pescia.pt.it entro e non oltre le ore 12 del 28 dicembre.

 
 

 

Buoni Spesa

 
Info buoni spesa e politiche di sostegno
 

Graduatoria riammessi con integrazione

 

L'Ufficio Politiche Sociali, su indicazione dell'Amministrazione Comunale, ha riesaminato le domande escluse, riammettendone 50 previa integrazione.

Qui di seguito la graduatoria.

 

 

Elenco attività commerciali aderenti

 

Graduatoria

 

 

L'Amministrazione Comunale vuole essere vicina ai propri cittadini, in questo particolare momento di emergenza, attraverso l'erogazione di nuovi buoni spesa per coloro che si trovano in grave bisogno socio economico, determinato dagli effetti derivanti prevalentemente dalla pandemia epidemiologica da virus Covid-19.

La domanda, potrà essere scaricata qui di seguito, oppure ritirata dalla bacheca esterna all'Ufficio Politiche Sociali, posto in piazza Obizzi 9.
Debitamente compilata e correlata da un documento di identità valido, potrà essere inviata per mail a albo@comune.pescia.pt.it, oppure consegnata a mano presso l'URP posto in piazza Mazzini n. 21 dal lunedi al venerdi dalla 9.00 alle 12.00.

Saranno considerate valide le domande presentate dal 4 all'11 dicembre 2020.


 
 

Consegna delle mascherine

 
Mascherine in distribuzione gratuita
 

Dal giorno 23/11/2020 cambia la modalità di consegna delle mascherine da parte del Comune di Pescia.

* SOLO ai cittadini RESIDENTI nel Comune di Pescia

*  I cittadini residenti dovranno recarsi presso il punto di consegna a cui lapropria zona/frazione fa capo

* NON POTRANNO ESSERE CONSEGNATE MASCHERINE AI NON RESIDENTI NELCOMUNE DI PESCIA O A CHI A PESCIA E' SOLO DOMICILIATO

* Ogni punto di distribuzione avrà a disposizione un elenco dei cittadini residentisu cui annotare la consegna una volta rintracciato il/i nominativo/i

* Chi ha la residenza che non combacia con l'indirizzo dove vive, DEVE recarsi alpunto di consegna competente per indirizzo di RESIDENZA

ATTENZIONE!

Qui di seguito si riportano gli schemi con i vari punti dove si potranno ritirare le mascherine: il cittadino si rechi SOLTANTO al punto di appartenenza, controllando il proprio indirizzo di residenza a quale distribuzione è stato assegnato.


ATTENZIONE!

MODIFICA MOMENTANEA ALLA DISTRIBUZIONE DELLE MASCHERINE DA PARTE DEL MEFIT:

lunedì-martedì-mercoledì dalle ore 9 alle ore 12

giovedì e venerdì dalle ore 14 alle ore 17

 
 MODIFICA MOMENTANEA ALLA DISTRIBUZIONE DELLE MASCHERINE MODIFICA MOMENTANEA ALLA DISTRIBUZIONE DELLE MASCHERINE
 

Stradario per la consegna delle mascherine

Ingrandire al click le immagini

 
Stradario per la consegna delle mascherineStradario per la consegna delle mascherineStradario per la consegna delle mascherineStradario per la consegna delle mascherineStradario per la consegna delle mascherineStradario per la consegna delle mascherine

 

Le attività commerciali che effettuano consegne a domicilio nel Comune e in quelli limitrofi

 
Veniamo noi da voiVeniamo noi da voiVeniamo noi da voiVeniamo noi da voiVeniamo noi da voi
 

Ingrandendo al click le immagini, sarà possibile trovare tutti i dati delle attività commerciali del Comune di Pescia, che effettuano servizio a domicilio, nel nostro territorio e in quelli limitrofi.

Qui di seguito si riporta il file costantemente aggiornato, da poter scaricare e stampare.

 
 

 

Autocertificazione per gli spostamenti

 
Autocertificazione per gli spostamenti
 
 

 

Parcheggi gratuiti

 
 
Un aiuto a cittadini e negozianti
 

L'Amministrazione Comunale, per venire incontro ai cittadini e ai commercianti di Pescia e Collodi, ha deciso che i parcheggi, sulla proprio area di competenza, saranno GRATIS fino al 30 novembre p.v..

 

 

Aggiornamenti dal Governo

 
Bandiera italiana
 

Tutti gli aggiornamenti, le Ordinanze e DPCM, le FAQ, sul sito istituzionale del Governo italiano.

 

 

Cibo per tutti

 
Cibo per tutti
 

Un conto corrente dedicato, per aiutare coloro che la pandemia del Coronavirus, ha messo in seria difficoltà economica.


 

Apertura Uffici Comunali

 
Comune
 

Il comune di Pescia si adegua al DPCM: tutti i servizi attivi, ma accesso agli uffici solo tramite appuntamento e in numero limitato.La giunta municipale del comune di Pescia guidata dal sindaco Oreste Giurlani, insieme al centro operativo comunale di protezione civile e all' intera struttura comunale, ha stabilito i termini di applicazione del Dpcm per quanto riguarda i servizi comunali.

Come stabilisce il decreto presidenziale, che raccomanda almeno il 75% di smartworking, i dipendenti degli uffici del comune di Pescia effettueranno una rotazione della presenza, lavorando dalla propria abitazione quando le disposizioni non prevedono la loro presenza fisica in ufficio.

Cambia anche l'accesso dei cittadini agli uffici, che sarà possibile solo su appuntamento e per situazioni di necessità.
Le persone potranno riferirsi al centralino dell'amministrazione comunale, presso la Portineria (05724920) I numeri diretti degli uffici sono: Politiche Sociali (0572492357), Segreteria del Sindaco (0572492227-218),  Pubblica Istruzione (0572492329-327-340), Ufficio Cultura (0572492257), Polizia Municipale (0572492210-218), Anagrafe (0572492221), Protocollo (0572492268),URP(0572492219-265).

Chi volesse comunicare via e-mail trova tutti i riferimenti su questo sito.

 

 

Lo Sportello Sociale risponde

 
Sportello sociale risponde
 

L'ufficio delle Politiche Sociali è ogni giorno a disposizione dei cittadini, con un numero dedicato: 3357817404.

Chiamando, oltre ad  avere ogni informazione per quanto riguarda gli aiuti previsti per questa nuova ondata di contagio da Covid 19, si potrà prenotare una videochiamata per non doversi muovere dalla propria abitazione.

 

 
 

Numeri utili

 
numeri utilinumeri utili
 

Tutti i numeri per affrontare l'emergenza Covid.

 

 
 

Distribuzione mascherine

 
ordinanza mascherine
 

La consegna delle mascherine viene effettuata:

- in piazza Mazzini,17 - dal lunedì al venerdì  dalle ore 9.00 alle ore 12.00
- presso il MEFIT in via Salvo D'Acquisto- dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 17.00
- al Punto Informazioni di Collodi - martedì dalle ore 9.30 alle ore 12.30 e giovedì dalle ore 14.30 alle ore 17.30


La distribuzione delle mascherine in montagna, viene organizzata dalle Pro Loco e dai Circoli.

 

 

Le raccomandazioni per contenere il contagio

 
 

 

Biblioteca Comunale 'C. Magnani'

 
Libri dalla finestraCome prenotare?Prenotare un libro sul catalogo REDOP
 

A seguito del DPCM del 3 novembre 2020, la biblioteca 'C. Magnani' non può aprire i propri spazi al pubblico.

Per questo è stato organizzato per garantire, da martedì 10 novembre, il servizio di prestito e restituzione, in una modalità inusuale: sarà infatti possibile prendere in prestito e restituire libri, cd e dvd, attraverso la finestra della biblioteca dei ragazzi, alla destra del portone d'ingresso.

👉 Per accedere a questo servizio è necessario prendere appuntamento, telefonicamente allo 0572 490949 o per email a info.biblioteca@comune.pescia.pt.it

👉 La "finestra di prestito" sarà attiva dal martedì al venerdì dalle 10.00 alle 12.15 e dalle 14:30 alle 17.00.

👉È necessario prenotare i materiali da ritirare, attraverso il catalogo Redop https://biblio.comune.pistoia.it/, autenticandosi con le credenziali ricevute al momento dell'iscrizione.
Chi avesse perso le proprie credenziali, le avesse dimenticate o avesse difficoltà a effettuare le prenotazioni on line, può effettuare le prenotazioni e richiedere supporto chiamandoci al numero 0572 490949, o inviandoci un'email a info.biblioteca@comune.pescia.pt.it

👉 Il prestito interbibliotecario rimane attivo sia nella provincia di Pistoia, sia con le reti bibliotecarie di Empoli, Pisa e Prato.

👉 Il catalogo della biblioteca digitale MLOL, dopo il boom di iscrizioni dello scorso marzo, è stata implementato: se ancora non hai le credenziali di accesso o hai difficoltà ad utilizzare il servizio, scrivi a info.biblioteca@comune.pescia.pt.it

La BIblioteca si sta organizzando anche per creare un servizio di prestito a domicilio.

 

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO