1. Vai ai contenuti
  2. Vai al menu principale
  3. Vai al menu di sezione
  4. Vai al footer
testata per la stampa della pagina
Contenuto della pagina
condividi

ACCESSO CIVICO

 

Per contattare la Segreteria del Commissario
segreteriacommissario@comune.pescia.pt.it

Per contattare gli Uffici di segreteria generale
segreteria@comune.pescia.pt.it

 
 
 
 

RESPONSABILE della TRASPARENZA
dr. Claudio Sbragia
tel. 0572/492225
e mail: segretario@comune.pescia.pt.it

 
 

ACCESSO CIVICO - Che Cos'è ; A Chi è Rivolto

L'accesso civico è uno strumento a disposizione del cittadino/utente introdotto dal D.lgs33/2013 che consente a chiunque di controllare, attraverso il sito web istituzionale del Comune, l'intera attività dell'Amministrazione.
In caso di omissione di dati, documenti o informazioni il cittadino può richiederne la pubblicazione con una semplice domanda attraverso l'accesso civico.
L'accesso civico è rivolto a tutti: cittadini e imprese, è immediato, basta cliccare sulla stringa sotto riportata, è gratuito, non occorre che la richiesta dell'utente sia motivata e viene inoltrata al Responsabile della Trasparenza che per il Comune di Pescia è il Dott. Claudio Sbragia.
L'Ente ha 30 giorni di tempo per procedere alla pubblicazione, sul proprio sito istituzionale, di quanto richiesto e alla contestuale trasmissione all'utente dell'avvenuta pubblicazione, indicandone il percorso ipertestuale.
 



                                                                   ACCESSO CIVICO : info@comune.pescia.pt.it

 

Esercita il potere sostitutivo in caso di inerzia dell'Ente il dr. Claudio Sbragia
nominato con delibera G.C. n. 268 del 04/10/2013

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Decreto legislativo n. 33 del 14.03.2013
Articolo 5, comma 1 e 4 (modificato con D.Lgs n.97 del 25.05.2016)
"Accesso civico a dati e documenti"
1.L'obbligo previsto dalla normativa vigente in capo alle pubbliche amministrazioni di pubblicare documenti, informazioni o dati comporta il diritto di chiunque di richiedere i medesimi, nei casi in cui sia stata omessa la loro pubblicazione.
[...]
4.Il rilascio di dati o documenti in formato elettronico o cartaceo e' gratuito, salvo il rimborso del costo effettivamente sostenuto e documentato dall'amministrazione per la riproduzione su supporti materiali.
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO