1. Vai ai contenuti
  2. Vai al menu principale
  3. Vai al menu di sezione
  4. Vai al footer
testata per la stampa della pagina
Contenuto della pagina
condividi

 

REGOLAMENTO PROVINCIALE RACCOLTA FUNGHI ANNO 2014

E' stato approvato il regolamento provinciale per la raccolta dei funghi anno 2014

 

Il regolamento contiene alcuneimportanti novità per la salvaguardia del bosco e una corretta gestione dei flussi di cercatori, a partire dall'istituzione di 2 giornate di divieto di raccolta e l'identificazione dei residenti in base a 4 macroaree.

Il nuovo regolamento prevede forme di contingentamento in coincidenza dei giorni in cui la raccolta è vietata nei territori confinanti della Regione Emilia Romagna e fissa 2 giornate di divieto.

IlMartedì in cui la raccolta è proibita a tutti ed il Venerdì, in cui il divieto è valido solo per i non residenti della Provincia di Pistoia.
Entrambi i divieti entreranno in vigore dal 15 giugno 2014.

Schema esemplificativo sulla raccolta dei funghi

Giorno
Raccolta funghi
Note
Domenica
Raccolta ordinaria come da normativa regionale
 
Luned
Raccolta ordinaria come da normativa regionale
 
Marted
Divieto di Raccolta
Fanno eccezione: i titolari di specifiche autorizzazioni a fini scientifici e didattici e i titolari sui propri fondi
Mercoled
Raccolta ordinaria come da normativa regionale
 
Gioved
Raccolta ordinaria come da normativa regionale
 
Venerd
Divieto di raccolta per i non residenti in Provincia di Pistoia
I residenti della Provincia di Pistoia in regola con il pagamento dei versamenti dovuti, potranno effettuare la raccolta nella Zona dove ricade il proprio comune di residenza, come da cartografia scaricabile. Fanno eccezione i raccoglitori professionali e coloro che effettuano la raccolta a fini di integrazione del reddito. che potranno effettuare la raccolta in tutta la provincia.
Sabato
Raccolta ordinaria come da normativa regionale
 
 

Inoltre il regolamento identifica i residenti sulla base di 4 macro aree, ognuna delle quali è composta dal territorio di più comuni accorpati assieme.

Il raccoglitore può effettuare la raccolta nell'area dove ricade il proprio comune di residenza.

Di seguito le aree individuate:

- Area 1: Agliana, Montale, Pistoia, Sambuca Pistoiese, Marliana

- Area 2: Piteglio, San Marcello P.se, Cutigliano, Abetone

- Area 3: Quarrata, Serravalle P.se, Monsummano T., Lamporecchio, Larciano, Pieve a Nievole

- Area 4: Montecatini T., Massa e Cozzile, Buggiano, Uzzano, Pescia, Ponte Buggianese, Chiesina Uzzanese.

 

Di seguito gli allegati da scaricare


 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO