testata per la stampa della pagina
condividi

 
 

10 regole d'oro per affrontare le alte temperature

 
 
 
 
 

La mobilitazione del comune di Pescia per fronteggiare il caldo estivo
Il sindaco Oreste Giurlani invia un messaggio ai cittadini "Seguite 10 regole d'oro per affrontare le alte temperature".

E' piena mobilitazione per l'intera amministrazione comunale di Pescia sul tema del grande caldo che sta attanagliando la nostra penisola.

Per questo il sindaco Oreste Giurlani ha diramato un decalogo per consigliare ai propri cittadini il modo migliore per affrontare questa particolare fase stagionale.
Il messaggio, che avrà la massima diffusione utilizzando tutti i sistemi di informazione a disposizione , invita a seguire almeno 10 regole d'oro per affrontare il caldo :

1. bere molto
2. non uscire nelle ore più calde ( 11.00 alle 17.00 )
3. aprire le finestre al mattino presto e a sera a sole calato, tenere l'ambiente in penombra durante le ore calde della giornate;
4. rinfrescare l'ambiente in cui si soggiorna;
5. coprirsi quando si passa da un ambiente molto caldo ad uno con aria condizionata;
6. indossare indumenti leggeri e di colore chiaro;
7. in caso di uscita indossare cappellini ed occhiali scuri;
8. in caso di mal di testa,dovuto a colpo di sole, bagnarsi il con acqua fresca;
9. consultare il medico in caso di pressione alta; 
10. consultate il medico anche per assumere regolarmente integratori salini .Per qualsiasi consiglio od emergenza, oltre al 118, i cittadini possono telefonare: - portineria comunale 0572-4920;
- Protezione Civile tel. O572- 476923;
- sportelli sociali, dal Lunedì al Venerdì, orario ufficio, 0572-492357

"Come amministrazione comunale seguiamo con grande attenzione questo tema - spiega Oreste Giurlani- e vogliamo agire in termini di prevenzione consigliando a tutti queste regole. Si tratta di atti di buonsenso, ma crediamo sia sempre bene sensibilizzare le persone sui pericoli che comportamenti sbagliati possono creare per la loro salute. La macchina comunale è a disposizione per aiutare chi si trovi in difficoltà".

 
 
 
 

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO