testata per la stampa della pagina
condividi

Io sono genitore

 
 
genitori
 
 

ASSEGNO MATERNITA'    Art. 66 della Legge n. 448 del 1998

 

L'importo dell'assegno è di€ 1.581,25, somma definita per l'anno 2011:
Le domande vanno presentate entro i primi sei mesi dalla nascita del figlio.
I requisiti per poter richiedere tale prestazione sono:

  • essere cittadine italiane, comunitarie in possesso dell'attestazione di regolarità del soggiorno o extracomunitarie in possesso di carta di soggiorno, residenti nel comune di Pescia;
  • non svolgere alcuna attività lavorativa
  • non percepire indennità di maternità da Istituti Previdenziali
  • avere un attestazione ISE di € 32.967,39 per l'anno 2011 , per nuclei composti da n. 3 persone
 

ASSEGNO NUCLEO FAMILIARE CON TRE FIGLI MINORIArt. 65 della Legge n. 448 del 1998

 

L'importo dell'assegno annuale  è di € 1.714,31.
La domanda deve essere presentata entro il termine perentorio del 31 gennaio dell'anno successivo a quello per il quale viene richiesto l'assegno.
 
esempio: per ottenere gli assegni relativi all'anno 2011 la domanda deve presentata entro il giorno 31/01/2012

I requisiti per poter richiedere tale prestazione sono i seguenti:

  • essere cittadini italiani o comunitari  residenti nel Comune di Pescia;
  • avere un nucleo Familiare con tre o più figli minori;
  • valore indicatore ISE di € 23.736,50  per nuclei composti da n. 5 componenti
 

I moduli di domanda si ritirano presso l'Ufficio Politiche Sociali del Comune di Pescia  posto in  Piazza Obizzi,9 - Piano terra

 

Contatti
Tel. 0572492301
Fax 0572492343
servizisociali@comune.pescia.pt.it

Orario di apertura al pubblico: 
Lunedì, mercoledì, venerdì ,
dalle ore 9:00 alle ore 12:00
Martedì  e giovedì dalle ore 15:00 alle ore 17:00

 

 

ASILI NIDO COMUNALI

 

La domanda di iscrizione deve essere presentata presso gli uffici della Pubblica Istruzione nei mesi di Aprile e/o Maggio in orario di apertura al pubblico.

per saperne di più

 
 

 

INTERVENTI DI SOSTEGNO FINANZIARIO IN FAVORE DELLE FAMIGLIE

Contributo Regionale della  Legge n. 45 del 02/08/2013

 

LEGGE REGIONALE 82 DEL 28 DICEMBRE 2015 - NUOVI CONTRIBUTI PER FAMIGLIE CON MINORI DISABILI

La Regione Toscana ha istituito - per il triennio 2016-2018 - un contributo economico annuale, pari a €  700,00, a favore delle familgie con figli minori disabili, riconsciuti in condizione di handicap grave (art. 3, comma 3) in base alla L. 104/92. La richiesta dovrà essere presentata dal genitore convivente oppure da chi esercita la patria potestà entro il 30 giugno 2016.

Sia il genitore sia il figlio minore disabile devono essere residenti in Toscana dal 01 gennaio 2014 ( o dalla nascita per il figlio disabile con età ugale o inferiore ai due anni).

Il genitore che presenta domanda e il figlio minore disabile devono far parte di un unico nucleo familiare convivente con un valore dell'indicatore della situazione economica equivalente (ISEE) non superiore ad € 29.999,00.

Per maggiori informazioni è possibile rivolgersi all'Ufficio Poliitiche Sociali posto in piazza Obizzi , piano terra,  nei seguenti giorni:

lunedì - mercoledì e venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00
martedì e giovedì dalle ore  15.00-17.00

oppure telefonare al seguente numero telefonico:  tel. 0572/492357

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO