testata per la stampa della pagina
condividi

 

Fabrizio Natalini nuovo comandante della Polizia Municipale di Pescia

Giurlani "Una scelta interna per valorizzare il nostro personale"

 
 

Dal primo giugno il nuovo comandante della Polizia Municipale di Pescia è Fabrizio Natalini, già in forza al comando che fino a qualche giorno era diretto da Riccardo Innocenti, andato meritatamente in pensione.

Per Fabrizio Natalini una promozione sul campo, decisa dall'Amministrazione Comunale dopo una attenta valutazione, in attesa di procedere con una decisa riorganizzazione del corpo, con l'assunzione di due agenti a tempo indeterminato e due a tempo determinato, che permetteranno di migliorare rotazioni e turnazioni.

"Premetto che la Polizia Municipale, come il resto della macchina comunale, ha lavorato con grande impegno e importanti risultati in questa emergenza sanitaria. Proprio alla luce di questo lavoro, con la convinzione che sia necessario valorizzare le risorse interne per una crescita sempre costante e progressiva della struttura, abbiamo affidato l'incarico a Natalini- sostiene il sindaco di Pescia Oreste Giurlani- e varato un piano di riorganizzazione interna con l'innesto di quattro nuove figure professionali che si aggiungono a quelle, molto qualificate e importanti, già esistenti. Abbiamo molta fiducia nel nuovo comandante, che va a sostituire Riccardo Innocenti, al quale va il nostro sentito ringraziamento per la sua attività ultradecennale e il suo grande spessore umano".

Fabrizio Natalini, laureato in Scienze Politiche e frequentante un master all'università di Padova per "Dirigente della sicurezza urbana e contrasto alla violenza", ha cominciato la sua carriera nel 1996 a Pieve a Nievole, per approdare alla Polizia Municipale di Pescia nel 2007. Dal 2010 è ispettore, è diventato un esperto in materia di falso documentale e un referente a livello nazionale per la stessa materia, oltre che svolgere da anni la funzione di formatore per la "Scuola Interregionale Polizia Locale".

Il Sindaco Giurlani e il Comandante Natalini
 

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO