testata per la stampa della pagina
condividi

Bando di selezione n. 2 agenti polizia municipale cat. C tempo determinato - criteri di valutazione e prove

 

Art.6 - VALUTAZIONE DEI TITOLI
Per la valutazione dei titoli la commissione ha a disposizione un MASSIMO di 20 PUNTI attribuiti secondo i seguenti criteri:
A)TITOLI DI SERVIZIO
Sarà valutata per questo titolo esclusivamente l'attività lavorativa svolta nel PROFILO DI AGENTE DI POLIZIAMUNICIPALE o PROVINCIALE - MAX. 15 PUNTI attribuibili, come segue:
- per ogni mese di servizio: punti 0,5
Per periodi inferiori a quindici giorni non verrà attribuito alcun punteggio. Per periodi dal quindicesimo al trentesimo giorno si considererà un mese intero.
In caso di servizio in corso di svolgimento verrà computato il servizio prestatofino alla data di presentazione della domanda di ammissione.
Si precisa che per servizio prestato si intende quello effettivamente svolto conesclusione dei periodi di aspettativa e maternità/paternità.
B)TITOLO DI STUDIO
-MAX. 3 PUNTI attribuibili, come segue:
DIPLOMA CON VOTAZIONE ESPRESSA IN SESSANTESIMI
VotazionePunti
Da36 a 42 0,00
Da43 a 48 0,50
Da49 a 51 1,00
Da52 a 54 1,50
Da55 a 57 2,00
Da58 a 59 2,50
60/60mi3,00
DIPLOMA CON VOTAZIONE ESPRESSA IN CENTESIMI
VotazionePunti
Da60 a 70 - 0,00
Da71 a 80 0,50
Da81 a 85 1,00
Da86 a 90 1,50
Da91 a 95 2,00
Da96 a 99 2,50
100/100mi3,00
IN CASO DI POSSESSO DI DIPLOMA DI LAUREA (INCLUSA LAUREA BREVE) SONO ATTRIBUITI ULTERIORI N. 2 PUNTI.
Art.7 - COLLOQUIO
I primi 40 candidati , utilmente collocati nella graduatoria formata sulla basedella valutazione attribuita al"servizio prestato" e al "punteggio del titolo di studio", SARANNO CONVOCATI PER SOSTENERE
UN COLLOQUIO, seguendo l'ordine di graduatoria.
La data, l'ora e la sede del colloquio saranno resi noti attraverso il sitoistituzionale del Comune di Pescia. Detta comunicazione, ha valore di notifica a tutti gli effetti. Saranno considerati rinunciatari coloro che
per un qualsiasi motivo non si presenteranno al colloquio nei termini stabiliti. Il candidato dovrà presentarsi al colloquio, munito di regolare documento di riconoscimento in corso di validità.
La graduatoria formata sulla base dei soli titoli verrà pubblicata sul sito del Comune di Pescia all'indirizzo:http://www.comune.pescia.pt.it/Amministrazione trasparente/bandi di concorso.
Il colloquio consisterà nello sviluppo di una conversazione, guidata dalla commissione, finalizzata a valutare soprattutto alcuni aspetti attitudinali caratteristici del profilo professionale da ricoprire (relazioniinterpersonali, capacità di espressione, motivazione) oltre ad accertare la capacità del candidato di coordinare le conoscenze tecniche specifiche, riguardo le seguenti materie: nozioni di diritto amministrativo e costituzionale; ordinamento degli enti locali; legislazione in materia di circolazione stradale; Legislazione in materia di commercio, edilizia e pubblica sicurezza, con la capacità di risolvere problematiche inerenti il proprio profilo professionale. Per la valutazione del colloquio, la Commissione giudicatrice dispone di un max. di n. 30 PUNTI.
Superano il colloquio i candidati che abbiano ottenuto nello stesso una votazione di almeno n. 21 PUNTI.

 
 

 
 

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO