testata per la stampa della pagina
condividi

 

25 aprile festa della Liberazione

 
25 aprile
 
 

Cittadini,
in questo solenne anniversario, con la memoria ancora viva di tanto dolore, di tante atrocità compiute verso i nostri fratelli, l'opera di ricostruzione subito iniziata nel nostro paese, così duramente provato da una guerra estenuante eferoce, ha dato inizio in Italia e poi in Europa, al più lungo periodo di pace che la storia ricordi, ancora ad oggi presente e fondato su una autentica democrazia e libertà di sentimenti.

Cittadini,
gli ideali di quel periodo non siano dimenticati col trascorrere degli anni perché sonotuttora patrimonio indissolubile dell'intera Nazione.
I caduti, le vittime, gli eroi che onoriamo riverenti in questa ricorrenza, rimangano il più degno, il più sacro baluardo delle Istituzioni Democratiche e Repubblicane, e siano monito perché la pace e democrazia divengano patrimonio di tutti i popoli.

La celebrazione dell'anniversario si svolgerà con il seguente programma:

MERCOLEDI' 25 APRILE 2018

ore 10:30
Chiesa Monumentale di S. Francesco in Pescia
Deposizione della corona di alloro nella Cappella dedicata ai Caduti e celebrazione della S. Messa

ore 11.30
Raduno dei partecipanti in piazza S. Francesco e formazione del corteo preceduto dalla
Banda Cittadina "Gialdino Gialdini"
Deposizione delle corone di alloro al Cippo di Viale Garibaldi
Deposizione delle corone di alloro al Sacrario (piano terra) del Palazzo del Vicario
Esecuzione musicale de "Il silenzio"

ore 12.00
Saluto del Commissario Prefettizio

ore 12.15
Concerto della Banda Cittadina "Gialdino Gialdini"

ore 21,00
Accensione della fiaccola sulla passerella Sforzini (Pescia) in collaborazione con A.N.P.I. (sez.Pescia/Uzzano)

A seguire dalle ore 15:30 alle ore 20:00 "SaràBANDA", musiche in libertà per le strade della Città.


Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare.

 
 
 
 

 
 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO