testata per la stampa della pagina
condividi

 

Avvisi alla popolazione


BUONI SPESA

 

Da giovedi 2 aprile gli utenti potranno spedire il modulo di richiesta-autocertificazione, debitamente compilato, per e-mail o pec a: protocollo@comune.pescia.pt.it , cui verrà data risposta con numero di protocollo.  

La giunta Giurlani ha pensato anche a chi non ha accesso o non dispone di una e-mail.
Queste persone non devono muoversi da casa e possono telefonare ai numeri 0572492258 e 0572492259,  dalle ore 9:00 alle ore 12:00 e dalle ore 14:00 alle 17:00,a decorrere dal 2 aprile e fino al 6 aprile,compresi  sabato e domenica, per richiederlo  presso la propria abitazione  e poterlo quindi compilare; chi  verrà poi a ritirare il modulo rilascerà una ricevuta recante il giorno e l'ora di consegna dello stesso.   

La presentazione delle domande scadrà lunedì 6 aprile alle ore 24 e il giorno successivo, 7 aprile, verrà stilata una prima graduatoria.

Dall' 8 aprile verrà attivato il procedimento di consegna presso le abitazioni degli utenti  con il quale verranno consegnati i buoni spesa previa una firma di ricevuta consegna;   "Abbiamo cercato di pensare a tutto, sia alla determinazione degli indirizzi che alla presentazione delle domande per la distribuzione vera e propria - conferma il sindaco di Pescia Oreste Giurlani-. Resta fermo il principio che  nessuno dei richiedenti deve uscire di casa: attiveremo grazie al centro operativo comunale della  protezione civile  il corretto rapporto con gli utenti. In ogni caso chi avesse problemi può sempre chiamare il centralino del comune allo 05724920 oppure  i numeri 0572492258 e 0572492259 dove le persone saranno seguite e ascoltate".  

La platea dei soggetti beneficiari è composta da:  
Nuclei familiari che hanno subito una perdita di entrate reddituali in conseguenza della cessazione obbligatoria dell'attività produttiva di ogni genere in base ai DPCM ed alle altre disposizioni contro il coronavirus, fino a che non percepiranno altri benefici economici previsti dalle disposizioni anti-coronavirus (per esempio: bonus di € 600) e proporzionalmente a tale periodo;
Nuclei familiari che hanno subito una mancanza di entrate reddituali a causa di perdita di contratti a chiamata oppure giornalieri, che hanno perso lavori saltuari e che restano fuori dall'istituto della cassa integrazione di uno dei componenti, allorquando nel nucleo familiare medesimo non vi sia altra fonte di reddito;
Soggetti che svolgono attività a supporto di progetti comunali come uniche entrate di sostentamento;

Sono esclusi dal contributo i soggetti già assegnatari di sostegno pubblico superiore a 500 euro/mese (cassa integrazione ordinaria e in deroga, stipendi, pensioni, pensioni sociali, pensione di inabilità, reddito di cittadinanza, contributi connessi a progetti personalizzati di intervento, altre indennità speciali connesse all'emergenza  coronavirus e via dicendo).  

Il contributo viene concretizzato mediante un buono spesa (€150,00 per nucleo fino a n.2 persone, € 250,00 per nucleo fino a n. 4 persone, € 300,00 per nucleo oltre n. 4 persone) e i richiedenti verranno individuati attraverso la formulazione di una graduatoria;  
La graduatoria sarà formulata dall'ufficio politiche sociali secondo i seguenti criteri di priorità, attribuendo un punteggio che verrà stabilito con successivi atti dirigenziali:  
a)  presenza di ultra sessantacinquenni nel nucleo familiare
b) portatori di handicap nel nucleo familiare
c) presenza di soggetti affetti da patologie croniche nel nucleo familiare
d) numero di componenti del nucleo familiare
e) numero di figli a carico
f) donne in stato di gravidanza    

Il richiedente dovrà sottoscrivere e presentare apposita autocertificazione secondo il modello predisposto dall'ufficio servizi sociali, allegato al presente atto e presente sul sito istituzionale del comune di Pescia, da inviare poi a protocollo@comune.pescia.pt.it e lo 057492258 o lo 0572492259 per ricevere informazioni ed aiuto.



CIBO PER TUTTI

Un gesto di solidarietà per aiutare chi, in questo momento, è più in difficoltà.

http://www.comune.pescia.pt.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/9505


GRAZIE PESCIA!

La generosità e la riconoscenza della CIttà, può concretizzarsi con un'offerta volontaria alla Protezione Civile Comunale.

http://www.comune.pescia.pt.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/9502?uniq=1a78b4d600a6e9ef756c69aa4e468a8f9


La Biblioteca entra nelle vostre case

Il Comune di Pescia ha attivato il MLOL,, il Media Library Online, un portale con funzioni di vera e propria biblioteca digitale. Infatti consente di accedere via internet da qualunque luogo e gratuitamente a quotidiani, riviste, e-book, musica, banche dati, film, immagini, audiolibri.

http://www.comune.pescia.pt.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/9349


CONSEGNA SPESA A DOMICILIO a cura dei commercianti pesciatini

I commercianti di Pescia hanno dato la disponibilità per la consegna a domicilio dei proprio prodotti.

http://www.comune.pescia.pt.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/9484


CONSEGNA SPESA A DOMICILIO a cura della SDS

In collaborazione con i Comuni della Valdinievole, la Società della Salute, ha organizzato un servizio di spesa a domicilio per anziani, soli o sogetti deboli.

http://www.comune.pescia.pt.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/9500

 

POSSO DARTI UNA MANO...DA LONTANO

Servizio a cura dell'AGESCI UZZANO, per aiutare i ragazzi nei compiti o solo per giocare insieme...da lontano!

http://www.comune.pescia.pt.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/9498


IN COMPAGNIA DEL TELEFONO

Tre giovani donne, a disposizione di chi si sente solo ed ha bisogno di fare due chiacchiere.

http://www.comune.pescia.pt.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/9495


TI ASCOLTO...MA RESTA A CASA

 

Sostegno psicologico a distanza con l'aiuto di professionisti del settore.

http://www.comune.pescia.pt.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/9478


COME RITIRARE LA PENSIONE


L'AMMINISTRAZIONE TI ASCOLTA

Il Sindaco, il ViceSindaco e l'Assessore alle Politiche Sociali, rispondono agli anziani soli.

http://www.comune.pescia.pt.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/9490


TRA NIDO E CASA

Un progetto nato tra la collaborazione dell'Asilo Nido il Cucciolo e la Coop.va Selva.

http://www.comune.pescia.pt.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/9496?uniq=1040098fa0a0db25a56d543ba9564eaed


 

AUTODICHIARAZIONE per gli spostamenti

 

 

LE MASCHERINE VE LE DIAMO NOI

Per fare fronte alla situazione di disagio di tante persone la Pubblica Assistenza e la Protezione Civile hanno varato un servizio di consegna della spesa a domicilio, dal lunedì  al venerdì dalle 13 alle 15, con pagamento in contanti.

Un servizio analogo, rintracciabile sui social dell'associazione, è stato messo in atto dalla Misericordia di Pescia, mentre la Croce Rossa si è affiancata alla Pubblica Assistenza e Protezione Civile per questa importante opportunità a cui si è aggiunta  la Misericordia di Castelvecchio.

Oltre a questo servizio, per queste persone, in particolare anziani che vivono situazioni di solitudine e di fragilità, con problematiche di salute tali da non potere provvedere autonomamente al reperimento di generi alimentari, o che non possono contare sull'aiuto di familiari, e la cui condizione è aggravata dalle misure restrittive precauzionali, previste dai decreti governativi, che invitano a non uscire dalla propria abitazione.

Per organizzare al meglio servizio, il sindaco di Pescia Oreste Giurlani ha predisposto la possibilità di chiamare il centralino del comune di Pescia 05724920, con orario 7-19 dal lunedì al venerdì e 8-13 il sabato, e manifestare le proprie necessità, che verranno subito girate alla Protezione Civile per una valutazione.

Prenotazione obbligatoria il giorno prima al centralino della Pubblica Assistenza
0572 479606 INTERNO 1

 

 

NESSUNO SARA' LASCIATO SOLO - SPESA A DOMICILIO

 
 

Servizio coordinato da Pubblica Assistenza e Misericordia, per la consegna della spesa a domicilio.

http://www.comune.pescia.pt.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/9365


INFORMATIVA DEL COMUNE DI PESCIA

 

IO RESTO A CASA CON IL MIO CANE

A cura della Scuola Delfino - Formazione Cinofila, inconti in streaming

http://www.comune.pescia.pt.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/9499



LE DELIBERE DEL COMUNE DI PESCIA


 
 

EMERGENZA CORONAVIRUS: AZIONI VOLTE A RIDURRE L'IMPATTO ECONOMICO SULLE FAMIGLIE E GLI SPOSTAMENTI SUL TERRITORIO NON INDISPENSABILI - APPROVAZIONE INDIRIZZI PER PROTOCOLLO OPERATIVO CON AZIENDE CONCESSIONARIE DI SERVIZI PUBBLICI EX ART. 48 DEL D.L. N. 18 DEL 17.03.2020 L'anno

 

EMERGENZA CORONAVIRUS: AZIONI VOLTE A RIDURRE L'IMPATTO ECONOMICO SULLE FAMIGLIE E GLI SPOSTAMENTI SUL TERRITORIO NON INDISPENSABILI - APPROVAZIONE INDIRIZZI PER PROTOCOLLO OPERATIVO CON AZIENDE CONCESSIONARIE DI SERVIZI PUBBLICI EX ART. 48 DEL D.L. N. 18 DEL 17.03.2020 L'anno


EMERGENZA SANITARIA-SOCIALE PER COVID-19. ISTITUZIONE FONDO DI RISERVA: PROVVEDIMENTI E/O INDIRIZZI


Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO